PRP PLASMA

PRP PLASMA

(Plasma ricco di Piastrine)

 

FATTORI DI CRESCITA PIASTRINICI – PRP e non solo (BioNanoRepair)!!!!

: Rigenerazione autologa col metodo BioNanoRepair……. Una rivoluzione nel trattamento delle ferite, ulcere, disturbi articolari, la medicina estetica, la calvizie e disturbi della crescita…

Questa procedura verrà svolta nella struttura Centro Medico Golden Salus S.r.l. Via Carlo Botta, 72 – 47891 – Dogana – Repubblica di San Marino (RSM) Tel: +39 0549 809038 – Fax: +39 0549 807539 COE SM22780 Website: http://www.goldensalus.com

Questo nuovo approccio terapeutico, prende il nome di “medicina rigenerativa” ed è finalizzato alla rigenerazione biologica del tessuto anziché alla sua sostituzione. A tale scopo si usa un biorigenerante autologo, cioè un concentrato cellulare proveniente dal sangue intero del paziente stesso ottenuto con mezzi fisici. Il razionale impiego dei concentrati cellulari si basa sull’osservazione dei processi fisiologici di guarigione.

prp plasma prp plasma

Il CGF (PRP + CD34+) (emocomponenti per uso non transfusionale), base del metodo “Bio Nano Repair®” non è altro che un concrentrato di fattori di crecita e cellule staminali, ottenuto  tramite il metodo di centrifugazione diferenzale del sangue prelevato dello stesso paziente. Visto il fatto che è un prodotto autologo non vi è nessun rischio o complicazioni dovute all’utilizzo di sostanze allopatiche (Schwartz et al. 2011).

 

A tutt’oggi, questa tecnica viene considerata in grado di rivoluzionare la traumatologia, il settore dentistico, l’ortopedia e il settore estetico ed non solo. L’infiltrazione con i fattori di crescita piastrinici attiva ed accelera i processi di riparazione dei tessutti in generale. L’uso clinico del concetrato CD34+ (cellule staminali provenienti dal midollo oseo, Alezxander et al. 2011) tramite un concentratore cellulare (Silfradent®, Rodella et al. 2011) piu il PRP sono stati considerati come un “proiettile magico” nell’attivazione della riparazione tissulare.

 

In letteratura sono presenti numerosi studi sull’utilizzo di diversi tipi di CGF/PRP nel campo clinico. Grazie a questa procedura (Bio Nano Repair®), è possibile ottenere cellule CD34+ e un PRP con una maggiore concetrazione dei diversi fattori di crescita rispetto al sangue intero (3-5 volte). È importante ricordare che i fattori di crescita di derivazione piatriniche sono rappresentati da un gruppo composto di proteine, quali il plateled derived growth factor (PDGF), il vascular endothelian growth factor (VEGF), il trasforming growth factor β1 (TGF-β1), l’epidermal grownth factor (EGF), il fibroblast grownth factor (bFGF) ed alti centenai di proteine attive (Kenneth et al. 2011).

 

L’uso de GF nell’ambito della medicina è una pratica in continua espansione, sia la comunità scientifica come i media, stanno dimostrando una crescente attenzione su questo nuovo metodo di trattamento. I primi lavori clinici sull’uso di questa procedura in alopecia sono appena usciti (Greco et al. 2007, 2009; Kang et al. 2012).

 

Il Bio Nano Repair in sintesi

  • È un preparato autologo
  • Immunologicamente neutro
  • È privo di tossicità
  • Stimola i processi riparativi e la crescita dei tessuti
  • Stimola la proliferazione cellulare
  • Stimola l’angiogenesi e la rivascolarizzazione
  • Stimola la proliferazione delle cellule mesenchimali
  • Stimola la produzione dei fibroblasti
  • Accelera la cicatrizzazione e la guarigione delle ferite
  • Biostimola la produzione di collagene

 

 Quali aree del corpo si trattano?

Articolazioni, ulcere, ferite, zone affette da alopecia androgenetica o alopecia areata, rughe del viso, regione frontale, guance, regione orbitaria, mento, solchi naso-labiali, labbra, cicatrici da acne, mani, decolté, braccia, interno cosce, addome, smagliature, cicatrici atrofiche.

Ma qual è la funzione dei fattori di crescita piastrinici?

Questi stimolano i processi riparativi e rigenerativi e quindi la crescita dei tessuti, stimolano la proliferazione cellulare, stimolano l’angiogenesi e la rivascolarizzazione dei tessuti, stimolano la proliferazione dei fibroblasti e stimolano la produzione di collagene.

Inoltre i fattori di crescita piastrinici sono sostanze naturali, non possono determinare allergie o intolleranze e non sono tossici. Il PRP è già utilizzato da molto tempo in chirurgia plastica ricostruttiva, in chirurgia ortopedica, in medicina dello sport, in oculistica, in chirurgia maxillo-facciale, e nella cura delle ulcere trofiche.

Da qualche anno è stato introdotto l’uso del PRP in medicina estetica, in particolare come antiaging e nei programmi di “biorivitalizzazione cutanea”.

Recentemente i fattori di crescita piastrini sono stati introdotti anche come terapia di sostegno nel trapianto dei capelli, nella cura della calvizie precoce (alopecia androgenetica, alopecia areata) e nella cura dei capelli distrofici.

Nel caso del trattamento dell’alopecia si abbina il trattamento ad un rivoluzionario metodo di pressoterapia (Stimulpress®) e ad una linea naturale di integratori che incrementano l’efficacia del trattamento (Alopex®).

 

prp plasma prp plasma

Bibliografia:

Alexander R. Mackie and Douglas W. Losordo. CD34-Positive Stem Cells in the Treatment of Heart and Vascular Disease in Human Beings. Tex Heart Inst J 2011;38 (5):474-85).

Greco, J., and R. Brandt. Preliminary experience and extended applications for the use of autologous platelet-rich plasma in hair transplantation surgery. Hair Transplant Forum Int’l. 2007; 17(4):131-132.

Greco, J., and R. Brandt. The effects of autologous platelet rich plasma and various growth factors on non-transplanted miniaturized hair. Hair Transplant Forum Int’l. 2009; 19(2):49- 50.

Kang J.S., Z. Zheng, M.J. Choi, S.H. Lee, D.Y. Kim, S.B. Cho. The effect of CD34+ cell-containing autologous plateletrich plasma injection on pattern hair loss: a preliminary study. Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology 2012.  DOI: 10.1111/jdv.12062

Kenneth S. Lee; John J. Wilson; David P. Rabago; Geoffrey S. Baer; Jon A. Jacobson; Camilo G. Borrero. Musculoskeletal Applications of Platelet-Rich Plasma: Fad or Future? AJR 2011; 196:628–636.

Rodella Luigi Fabrizio, Gaia Favero, Ramon Boninsegna, Barbara Buffoli, Mauro Labanca, Giorgio Scari, Luigi Sacco, Tiziano Batani and Rita Rezzani. Growth Factors, CD34 Positive Cells, and Fibrin Network Analysis in Concentrated Growth Factors Fraction. Microscopy Research and Technique 2011; 74:772–777.

Schwartz, A. Martínez- Sánchez, G. Re, L. Factores de crecimiento derivados de plaquetas y sus aplicaciones en medicina regenerativa. Potencialidades del uso del ozono como activador. Revista Española de Ozonoterapia. 2011; 1(1): 54-73.

 

 

 

Link

 

Centro Medico Golden Salus S.r.l. Repubblica di San Marino (RSM) http://www.goldensalus.com

Copyrights. © 2014 Ricci Vincenzo P. IVA: 02575240425 Privacy dott.Ricci Vincenzo
Copyrights. © 2014 D.O. Ricci Matteo P. IVA: 02228180424 Privacy

Back to Top